SULLA CIRCONVALAZIONE DALLA STRADA DI PARABITA VERSO LA MAGLIE-CASARANO

 

 

immagine54.jpg

Sopra le tre proposte

immagine0014-011.jpg

sopra la proposta di Parabita

immagine34.jpg

Sopra le due proposte di Collepasso, quella più marcata in nero è la prima. La seconda è l’altro tracciato.

La zona in bianco è feudo di Parabita, il resto, tutte  le particelle riportate sono nel territorio di Collepasso.

La prima proposta colorata col rosso era la prima proposta di Collepasso, che però toccava in alcuni punti il territorio di Parabita, e di conseguenza, Parabita, aveva motivo di dire la sua e proporre altro itinerario. Infatti, fa la sua proposta ed è quella tracciata in verde.  A questo punto l’amministrazione di Collepasso, elabora un nuovo tracciato tutto all’interno del territorio Collepassese per togliere ogni alibi agli amministratori di Parabita. Infatti, il nuovo tracciato in nero, è la nuova proposta dell’Amministrazione di Collepasso, proposta che insiste nel farla coincidere con la circonvallazione ovest di Collepasso che porta verso la Noa-Galatina. Va sottolineato il fatto, che nella proposta fatta dagli amministratori di Parabita, non c’è razionalità,  in quanto non coincide con l’altra circonvallazione suddetta, ma parte da una posizione più sopra la collina. Quindi si può dire, che in questo caso, l’amministrazione, ha operato nel migliore dei modi possibili.

Tempo di inizio lavori, non prima di dodici/diciotto mesi.

F.to gaetano paglialonga

Collepasso, 30/12/2011

 P.S.

Da un paio di telefonate con le quali mi si chiedeva ulteriori informazioni, ho capito che quanto ho scritto sopra non sono chiare le locazioni indicate, perciò aggiungo quanto segue: scendendo da Parabita verso Collepasso, subito dopo il distributore ancora in costruzione, doveva partire da lì il bivio per la circonvallazione secondo quanto proposto dagli amministratori di Parabita. L’Amministrazione di Collepasso invece, ripropone di far partire la circonvallazione di fronte all’imbocco dell’altra circonvallazione, quella già esistente che porta dalla strada di Parabita alla strada per Noa-Galatina. Ed è prevista una rotatoria da costruire su quell’incrocio. beh, chi ha un po’ di conoscenza del luogo, è abbastanza per capire che il progetto, passando dai “manimuzzi” si porterà all’incrocio di Collepasso-Maglie-Casarano, vicino alla masseria grande, dove verrà costruita un’altra rotatoria.

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *