RISULTATI REFERENDUM: 57%

 

154989_10150372912080008_268616425007_16210572_6075542_s.jpg  picphp.jpg

RISULTATI REFERENDUM 57%

L’Italia s’è desta!

Il popolo festeggia, Berlusconi subisce un’altra sberla, la seconda. Buona parte dei suoi elettori di centrodestra cominciano a non fidarsi più del mago di Arcore. La Lega è impantanata, Bossi bofonchia. Si respira aria nuova. La terza sberla gli arriverà in faccia alle elezioni politiche.  Tre leggi di questo governo sono state stralciate, calpestate, annichilite dal voto referendario. Non sono in grado di governare l’economia perché in tutt’altre faccende sono affaccendati.

Ed è soprattutto economicamente che le famiglie non ce la fanno più. Altra piaga i giovani precari. Un’intera generazione di giovani  stramaledicono il governo e chi lo ha eletto. Si augurano che si ponga a referendum,  per eliminarla, la legge 30 sulla precarietà del lavoro. Meglio se un nuovo Governo, meno impopolare dell’attuale, ponga fine a questa inciviltà tipica del paleo-capitalismo.

Governo, l’attuale, che mentre corre dietro alle libidini economiche e sessuali del premier, lascia che il turbo capitalismo voluto e imposto dai papaveri finanziari distrugga Stato di diritto, Stato sociale e Istituzioni. E la democrazia? Per loro è solo una foglia di fico dietro la quale hanno sempre nascosto le loro malefatte in nome del popolo, il quale comincia finalmente a presentare il conto.

            A Collepasso, solo i giovani del PD, IDV e di Rif. Com., uniti nel comitato per il SI, hanno lavorato per portare a conoscenza e invogliare al voto un elettorato, quello di Collepasso, da sempre poco incline ai referendum. Coloro, invece, che si sono sempre “scannati” per un voto durante le elezioni amministrative non si son fatti neanche vedere. Anche questi, pare, in tutt’altre faccende affaccendati.

            Anche a Collepasso, considerando la base elettorale, quel 49,99% raggiunto, son mancati quattro voti al 50%, non è poca cosa, e questo in parte va ascritto all’impegno dei giovani ai quali va il mio personale: grazie ragazzi.

F.to gaetano paglialonga

Collepasso, 13/6/2011

 

 

 

  1. Grandi ragazzi!ottimo risultato…

    comunque i voti mancanti al 50% sono massimo due…bisogna contare il mio e quello di un’altra persona (sicuri) che pur essendo stati espressi in un’altra città, da fuori-sede, fanno parte dei voti di Collepasso…

    ciao

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *