REFERENDUM2, 2011

AMMINISTRAZIONE NUOVA, ARIA VECCHIA 

 

immagine-78.jpg

Il volantino che domenica mattina

il Partito di Rifondazione Comunista distribuirà.

image0013.gif

Un volantino con il quale stigmatizzano l’intolleranza di questa nuova Amministrazione (o forse solo di alcuni suoi membri?) nei confronti del simbolo della Pace con i colori dell’arcobaleno. Infatti, prima ancora di deliberare in tal senso, con tempismo degno di miglior causa hanno tolto dal balcone dove era stata esposta a suo tempo la bandiera simbolo della pace. Bandiera, è il caso di sottolinearlo, che richiama semplicemente l’articolo 11 della nostra Costituzione, alla quale, forse, qualche esponente di questa amministrazione la nostra Carta fondamentale gli sta stretta.

 11a.jpg

Se questa Amministrazione, per strampalati e obsoleti ideologismi, non dovesse sentirsi in sintonia con l’articolo 11 della Costituzione (il che sarebbe grave), almeno rispetti quel simbolo dell’arcobaleno. Simbolo, questo, che fu alla base del “patto tra  Yawè e Noè” nella mitologia biblica (Genesi 9:8-9). Beh, è chiaro, la citazione è valida se ci sono dei credenti in questa nuova squadra di amministratori, altrimenti, signori, come non detto!

 referendum-12-13-giugno-2011-logo.jpg

 

 Gli stessi giovani che distribuiranno questo volantino sopra descritto, sono impegnati, insieme ad altri  del comitato, in un altro volantinaggio, sempre la mattina di domenica 22/5 per votare SI ai referendum. Quindi, quattro SI per abrogare tre leggi obbrobriose.

F.to gaetano paglialonga

Collepasso, 21/5/2011

 

  1. seren apaterlini 21 maggio 2011, 17:28

    >Ben fatto!
    Orde di comunisti invaderanno la piazza appena liberata :-)
    ci vediamo giù il 12
    se

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *