IL TERRITORIO NON SI SVENDE

 

Microsoft Word - Manifesto_PrimaVittoria.docx

 

Nonostante gli innumerevoli disastri, alluvioni-inondazioni-crolli, che negli ultimi anni hanno sconvolto mezza Italia, quasi sempre per disattenzione o connivenza degli organi preposti al controllo, nonché  per egoismo individuale di una sempre più larga fascia di popolazione, nonostante tutto ciò, dicevo, si continua a perseverare nell’errore, nella distruzione di suolo per conto dei soliti affaristi, piccoli e grandi, che di questi disastri non pagheranno mai un centesimo, ma le conseguenze e i costi cadranno sui contribuenti i quali saranno, come sempre, chiamati a riparare i danni causati dai soliti menefreghisti, opportunisti, affaristi. E’ tempo di aprire gli occhi e non permettere più a questi distruttori di territorio di continuare il loro sporco lavoro. Leggere (sotto) le richieste che il comitato ha indirizzato al comune di Cutrofiano contro lo scempio che rischia di consumarsi ancora in un territorio molto vicino anche al nostro comune.  (G.P.)

Microsoft Word - Manifesto_PrimaVittoria.docx

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *