Il re sole, l'unto dal Signore !!!

logo-circolare.jpgSi sostiene che Berlusconi, da quando è sceso in politica, è perseguitato dalla Magistratura. In realtà, Berlusconi è sceso in politica per evitare i processi e la galera. I reati che la Magistratura attribuisce a Berlusconi sono stati da lui commessi prima che scendesse in politica;  non sono stati consumati in conseguenza di atti politici, ma per operazioni molto meno nobili. Inoltre, non si capisce perchè, se è innocente, come dice di essere,  non si lascia processare normalmente, come tutti i cittadini! Persino il moderatissimo Casini, su quest’ultimo (il diciannovesimo) tentativo di sottrarre ai processi Berlusconi, mediante l’ultima proposta di legge ad personam, ha affermato: “Questo disegno di legge per abbreviare i processi è realmente una porcheria, un provvedimento che dimentica le vittime, sfascia l’ordinamento e abroga la giustizia”.                                                                              È vergognoso che la destra politica invochi rigore contro il crimine e poi difenda chi commette reati, chi è sottoposto a procedimenti giudiziari gravissimi, come Previti (condannato in via definitiva per corruzione in atti giudiziari), Dell’Utri (condannato per concorso esterno in associazione mafiosa), Fitto (indagato per corruzione) e lo stesso Berlusconi. Tanto can-can sull’esercito nelle città, tanto invocare e finanziare ronde di ogni colore, ma sempre decisamente contro i poveracci: immigrati, gitani, piccoli spacciatori, ladruncoli. Mentre per i ladri in colletto bianco, coloro i quali mandano in malora intere aziende e di conseguenza centinaia di famiglie; chi evade il fisco e lo spedisce nei paradisi fiscali mandando alla malora un’intera Nazione;  beh, no! Questi sono intoccabili. Anzi, condoni e poi condoni nei confronti dei loro reati. Mai come in questo momento, il messaggio di questo governo è stato chiaro e semplice: i potenti possono commettere tutti i reati che vogliono e rimarranno sempre impuniti. I semplici cittadini, invece, devono pagare fino all’ultimo centesimo e finire in galera come sempre. Eccolo il vero volto, ecco cosa intendono per il “Popolo della Libertà” !

Partito della Rifondazione Comunista

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *