I conti in tasca ai contribuenti collepassesi

immagine08-038.jpg

I Consiglieri comunali di opposizione, o meglio, i partiti d’opposizione, “il popolo della libertà e azzurro popolare”, firmano un volantino con il quale fanno l’elenco degli aumenti già registrati e quelli in arrivo. C’è poco di che confutare, è vero. Però, se sia colpa solo di questa amministrazione, oppure c’entrano anche le precedenti, questo non ce lo dicono. Ma soprattutto non ci dicono cosa fare per diminuire i costi dei servizi che il Comune, quindi l’Amministrazione è tenuta a garantire.  Comunque, si sa sui volantini non si può dire tutto, magari ce lo diranno con il prossimo comizio. Auspicando che sappiano spiegare evitando di urlare, ma soprattutto che evitino l’utilizzo di inutili aggettivi stravaganti, come ne hanno fatto largo uso nell’ultimo comizio. Intanto questa domenica ci gusteremo i motivi di “fondo”, che hanno portato Ciccardi a cambiare partito, dal PD al PdV. Vedere volantino.

immagine08-037.jpg

Martedì, 1 giungo, altro appuntamento che vedrà schierata  la maggioranza Amministrativa e alcuni esponenti di varie categorie (leggere il volantino, si apre cliccando sullo stesso per due volte). Si ragionerà di sicurezza sul lavoro e sulla conoscenza della COSTITUZIONE e della necessaria difesa della stessa. Argomenti  quindi, molto impegnativi, seri, ai quali tutti dovremmo essere interessati, tutti dovremmo prestare attenzione, soprattutto in questo momento. Momento in cui si stanno calpestando principi fondamentali dello stato di diritto, da parte di una maggioranza governativa che mentre cerca di scardinare le basi della costituzione stessa, si preoccupa inoltre di garantire i mafiosi e le varie bande bassotti che pullulano sul territorio nazionale. 

Certo, c’è chi  avrebbe gradito che le conclusioni  del convengo sulla sicurezza le avesse tenute qualcuno che su quel diritto fosse, come dire, un pochino più impegnato. Comunque, tra i relatori son sicuro che c’è chi saprà dare la carica e far rinascere un impegno che fin qui è mancato, in tutti i settori, compresa la sicurezza nel palazzo comunale

 

 

 

immagine08-039.jpg

A conferma di quanto appena sopra sostenuto, espongo, di seguito, fotocopia della lettera di richiesta di “informazioni sulla sicurezza”, di Rif. Com. e la risposta del sig. Sindaco, a proposito della sicurezza nell’ambito dello stesso Palazzo Comunale.

clip_image0023.jpgclip_image003.jpg

 

Firmato: Gino del Tacco. 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *