ECCO COME LA POLITICA, IN ITALIA, HA FATTO KARAKIRI

 

 

immagine.665

 

 

Certo, non è stata una bella immagine che i politici nostrani hanno dato di sé in questi ultimi tempi.

Renzi, il famigerato Renzi, non solo canta vittoria per aver messo fuori gioco Conte, ma è passato addirittura a consigliare ad altri moderazione e compattarsi intorno a Draghi.

Del resto era evidente che quelle sue continue provocazioni avevano solo e soltanto l’obiettivo di metter fuori gioco Conte. Ce l’ha fatta ora è contento ed è tornato a fare il moderato.

Il problema suo era e rimane non avere tra i piedi il conte che da primo ministro scendesse in campo per organizzare e rendere operativo un partito che collocandosi al centro gli avrebbe tolto visibilità e voti, mentre da comune avvocato se vuol confrontarsi con il partitino di Renzi, per Renzi, coì non è più un problema.

Ma guarda caso i cinque stelle sono non solo amareggiati, ma addirittura minacciano Draghi e giurano che non avrà mai i loro voti. Eh, già questi che hanno difeso il Conte con le unghie e con  i denti, si sentono sconfitti e il problema, per loro, è come cacchio fare per tornare con la destra di Salvini, visto che il PD è orientato a votare si al Draghi?

Eppure se fossero dei buoni politici, capirebbero che Draghi non è un loro competitor ma uno che toglie le loro castagne dal fuoco e poi ciao chi si è visto si è visto.

Comunque sino a poche ore fa abbiamo pensato che in parlamento e soprattutto nel Senato i pazzi fossero pochi e cioè Renzi e sua piccola comitiva di Senatori, invece ora scopriamo che sono in tanti. Già, di senatori penta-stellati infatti sono circa trecento e tutti invocano Conte e urlano no a Draghi, alla faccia di tutto e tutte le fesserie che hanno combinato nelle ultime settimane. Insomma questi non mollano e mandano a quel paese sia Draghi che Mattarella. Insomma anche per i penta-stellati i soldi son potere e quindi il potere e i soldi non ce li toglie nessuno. Valli a capire questi pseudo politici prima si scannano per dividersi, ora si scannano per entrare dentro. Salvo che per i Grillini, i quali hanno messo in moto il famigerato Russò, perciò l’internet ai quali rispondo e votano solo alcune decine di elettori e questi e solo questi decideranno per milioni di persone che restano appesi alle loro decisioni e, questa, sarebbe le rivoluzionaria fase Grillina. NO E PEGGIORE DELL PANDEMICA PERESTROICA CORBACIANA. E COMUNQUE NON E’ DETTO CHE TUTTO FNIRA’ PER IL MEGLIO, INFATTI SIA I 5STELLE SI LA LEGA STANNO CREANDO CONTRADDIZIONI E RITARDI.

F.to pagliatano

Collepasso 10/2/2021

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *