E TI RENDI CONTO DI QUANTO LE MALEDIRAI…

 

 

 

download

-Aforismi, citazioni e pensieri sul vizio più stupido del mondo!!

 

Marlboro:
Fumi perché ti piace fumare, e perché ti piace sentirti figa/o quando ti
scroccano una cicca. Il loro elevato costo ti porta però ad inventarti scuse
puerili per evitare di sganciare (Es: ne ho poche, le ho dimenticate in
macchina… ecc ecc). Per amore del tuo portafoglio vorresti passare a
qualcosa di meno costoso, ma la tua elevata dipendenza a questa marca ti
porta inesorabilmente a comprare un altro pacchetto.

Marlboro Light:
Fumi, ma non hai il coraggio di farlo fino in fondo, e non è una cosa della
quale vantarsi.

Marlboro Medium:
E’ come se fumassi Marlboro Light, ma quando riesci a coprire la scritta
Medium dal pacchetto ti senti veramente fighetto/a.

Diana Blu:
O sei studente o non hai scuse. Fumi perché sei veramente dipendente, ma non
sai nemmeno tu se la tua droga si chiama nicotina o “voglia di nascondersi
dietro ad un’emblematica nuvoletta grigia”.

Diana Rosse:
Sei davvero dipendente…o smetti o passi alle Nazionali.

Lucky Strike:
Indubbiamente ti fai le canne, non attaccarti alle stronzate tipo, le fuma Vasco, le fuma Mick Jagger, le fumavano Freddy Mercury e Jim Morrison; le fumo anch’io, pavoneggiandoti con esclamazioni del tipo: è la sigaretta degli artisti … Normalmente infatti, è la cicca dei metallari e dei rockettari, ma sentirti dire “Scusa, mi passi una
Lucky” ti fa sentire fiero di essere fumatore e invece sei fumato… Molti le fumano
perché considerate le classiche sigarette da motociclista… e perché ci sentono
il sapore dell’asfalto… ma allora perché non dare una leccata alla strada
sotto casa propria? probabilmente è più sano.
 

Merit:

I fumatori di Merit sono unicamente gli avvocatelli,
i figli dei dottori e tutta quella categoria di bauscia di cui è piena l’Italia.

Merit One:
L’elite dei montati. Fuma solo perché la cicca è uno status symbol. Alla
gogna!

Philip Morris King Size:
L’unico obbiettivo nella tua vita è procurarti un cancro ai polmoni, ma non
un cancro comune, tu vuoi un cancro griffato!

Philip Morris Light/ Super Light/Ultra Light:
Le puoi fumare per 3 motivi. O stai smettendo, o vivi a Milano ed hai
bisogno di aria pura, oppure al tabacchino avevano finito le Merit One.

MS:
Fumi perché ne hai bisogno, ma fumare costa troppo. Se invece ti piacciono
proprio, hai tutta la nostra stima!

MS Mild:
Fumeresti MS, ma ti vuoi ancora troppo bene!

Lido/MS Club:
Hai provato a fumare lo sterco di cane che trovi sui marciapiedi?
Masochista!

Alfa/Nazionali:
Sei il classico individuo che è arrivato a fumarsi perfino i gerani in
balcone. Ma sai che nessuno verrà mai a scroccartele!

West:
25 è meglio di 20, sei ancora troppo orgoglioso per fumare MS! Se sei di
Genova ti posso capire.

West Light:
Il puerile piacere di sentire un filtro sgonfiarsi tra le labbra.
Risparmiatore e ancora attaccato alla salute dei tuoi alveoli

HB:
Spicchi nella folla perché sei uno dei pochi, e la cosa non ti infastidisce
per niente!

Pall Mall:

Il fatto che costino poco te le fa scegliere rispetto a molte altre, ma a questo punto perché                                                                                                                                            non girarsi una sigaretta con trinciato di segatura? costa sicuramente di meno ed il gusto è praticamente uguale.
Camel:
L’inebriante sapore delle Marlboro non l’ hai mai dimenticato, ma il
risparmio prima di tutto!

Multifilter:
Scelta sopratutto da quelle donne che fumerebbero potenzialmente MS, ma che
se la tirano troppo per farlo!

Chesterfield/ C. light:
Se le fumi, fumi solo loro, Non esiste un momento inadatto per stiracchiarti
e urlare al mondo “Adesso mi schiaccio una Chesterfield”, Il tumore ai
polmoni un po’ te lo sei meritato!!!

Gauloises Rosse/Blu:
Gli psicologi non ne sono ancora venuti a capo: Fumi MS e sei un malato
mentale, se invece fumi le MS francesi, puoi vantarti… Boh, comunque
SBORONI

R6:
Classica cicca da alternare ad altre, se fumi solo queste non sai nemmeno tu
cosa rispondere quando ti chiedono se fumi?

Amsterdamer:
Hai finito la gomme da masticare e cerchi qualcosa di dolce:
Amsterdamer…Sconsigliate ai diabetici!!! Sigaretta per chi vuol fumare ma
non sopporta l’odore del fumo, ma smettiamola!!!

Berkley:
Merit al cubo! Filtro rigido, pacchetto color nocciola…brrrr..schifo!!!!
Smettete di fumare e meglio, morirete dopo e non inalerete queste purghe!!

Black Death:
Dire che fanno male è un eufemismo, il piacere di fumarle è anche una forma
di autolesionismo e/o sfida. Quella piacevole ed inebriante sensazione di
sentire nei propri polmoni uno strato di catrame lungo quanto l’autosole è
davvero inebriante. A questo punto è consigliabile attaccarsi ad una
ciminiera di una raffineria… la sensazione è doppia ed è gratis !!

Fortuna/Sax:
beh.. non c’e’ che dire.. piuttosto che smettere ti fumi questa roba a basso
costo.. sei un caso disperato.

Kim al mentolo:
L’effetto è quello delle back death (anche se più leggere).. solo che per
migliorarne il gusto ti mastichi prima un arbre magique alla menta.

Muratti:
Speciale categoria di fumatori, che non possono essere inquadrati nella
massa. Hanno provato TUTTE le marche prima di passare alle Muratti.. nessuna
delle precedenti era di loro gusto.. Dalla disperazione quindi si mettono a
fumare queste.. tenaci!

Capri:
Classica sigaretta over 60. la loro forma improbabile crea diffidenza.. se
le fumi stai sicuro che nessuno verrà a chiedertele.

Sigarete alla Vaniglia:
non ci sono parole per quelle che le fumano.. a questo punto prendi un pò di
vaniglia, tritala e dacci una bella sniffata.. l’effetto è doppio ed è più
salutare.

Davidoff Superior Lights:
solo il fatto che tu conosca questa sigaretta vuol dire che sei veramente un
fumatore mentale, fumati le philip morris light, almeno fai una figura
migliore.

Davidoff Classic:
Hai maggiore dignità di colui che fuma le Superior Lights.. ma non c’e’ da
vantarsi…

Dunhill (Normal/Lights)
Vieni deriso costantemente dal Tabacchino a cui le chiedi, forse è meglio
passare a qualcosa di sensato.. te le scroccano tutti.. incuriositi dal
perché tu fumi quella roba.

Dunhill al mentolo:
ti prendi in giro da solo, non puoi dire che fumi.. puoi dire che sei
fumatore… quello si.

Kim:
non ci sono motivi per cui fumi Kim, l’unico può essere che questa è una
delle pochissime sigarette che non ha il filtro ocra. In questo modo, quando
con amici e spegni la sigaretta nel portacenere, risulterà L’unica di colore
diverso dalle altre, dandoti un piacere di superiorità
rispetto agli altri. Se ti rimane un briciolo di amor proprio puoi
smettere di fumare.

Stop:
Hai cominciato a fumarle solo per il loro nome assurdo, incuriosito dal
fatto che il pacchetto ha qualche analogia con il cartello stradale che
trovi per strada. Solo dopo ti sei accorto che sono le sigarette più amare
in commercio.. ma ormai ti sei affezionato e ti pare assurdo passare a
qualcosa di più dolce.

Gitanes Caporal:
una sola domanda… PERCHE’?!?!? Perché lo fai?? forse per il nome…
GITANES… che ti sa molto di spagnoleggiante…

Linda:
Sigarette fatte su misura per quelle donne omonime alla marca del pacchetto.
Solo dopo si accorgono che però questa sigaretta ha 1,1 mg di nicotina..

De Bruine:
E’ più facile vincere il super enalotto piuttosto che trovare questa marca
nelle tabaccherie.. Il fatto che poi ci sia più carta che tabacco è di
secondo conto.. se le trovi potrai andare in giro fiero di avere nelle tue
tasche un pacchetto di De Bruine.

Bis:
una sigaretta assurda, devi avere coraggio per fumarla visto che ha 1 mg di
nicotina e 12 di condensato.. sei uno a cui non piacciono le mezze misure..
il tabacchino sotto casa le ordina praticamente solo per te.

Yves Saint Laurent Luxury:
Pare che l’ultimo che le abbia fumate sia morto di cancro nel 1867.
Nonostante tutto continuano a produrle.. Sul fatto che poi qualcuno le
compri.. preferiamo non indagare.

P.S. Da demente mentale e con grande disappunto del Maestro Lagna ho ripreso a fumare dopo più di 6 anni… (Ant. L.)

Scritto da Tony Sarcinella e Antonio Leo alle 03:30 A.M.

Collepasso, 9/10/2014

 

 

  1. Da non dimenticare inoltre, che il fumo provoca malattie cardioVASCOlari…!!

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *