Comunicato stampa PD

 

clip_image00012.jpg

Comunicato stampa

 

Oggetto: offese e minacce da parte dell’assessore prov.le Salvatore Perrone.

 

Il Circolo del PD e il Gruppo consiliare “Unione per Collepasso” esprimono indignazione e sconcerto per il delirante comizio tenuto a Collepasso, nella serata di sabato 30 luglio, dall’assessore provinciale Salvatore Perrone.

Il Perrone, nel corso del comizio, ha proferito gravissime offese nei confronti di esponenti dell’opposizione, la cui unica “colpa” è aver doverosamente denunciato una situazione di abusivismo in cui egli stesso è coinvolto, nonché minacce inaudite e incredibili. Perrone, infatti, a chiusura del comizio, ha pubblicamente detto: “Chi va contro di me e la mia famiglia è un uomo morto!”.

Il Circolo del PD e il Gruppo consiliare “Unione per Collepasso” esprimono netta condanna per metodi incivili e mafiosi, indegni di una pacifica comunità, e solidarietà agli esponenti politici barbaramente attaccati e offesi.

Chiedono l’intervento autorevole e deciso del sig. Prefetto, della Procura della Repubblica e delle Forze dell’Ordine per perseguire tali incredibili comportamenti e garantire il corretto e civile svolgimento delle attività democratiche a Collepasso.

 

     I Consiglieri comunali                     

 Vito Perrone/Pantaleo Gianfreda     

Il Segretario del Circolo 

Giuseppe Castellana

 

Collepasso, 1° agosto 2011

 

 

  1. Ma smettetela , il più sano tra di voi ha la peste !

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *