COMITATO PER UNA TANGENZIALE SOSTENIBILE

……………… ALL’ABITATO DI COLLEPASSO…………………

PETIZIONE POPOLARE – Rivolta al Sindaco e al Presidente del Consiglio del Comune di Collepasso.

I sottoscritti cittadini di Collepasso, nello spirito di una fattiva collaborazione e in relazione a quanto stabilito dall’Art. 28 dello statuto comunale

PREMESSO

Che il Consiglio comunale di Collepasso ha approvato la proposta di tracciato predisposto dalla Provincia di Lecce per la realizzazione dell’abitato e riguardante la Strada Provinciale n. 361 lungo la direttrice Maglie Gallipoli

RILEVATO

Rilevato che detto tracciato, previsto sul versante Sud dell’abitato, determinerà un rilevante consumo di suolo, alterazioni significative al paesaggio e agli habitat naturali e non consentirà di intercettare tutti i flussi di traffico provenienti dai comuni limitrofi che attualmente attraversano l’abitato

CHIEDONO

Che l’argomento relativo a detta variante sia riportato all’attenzione del Consiglio comunale perché adotti quei provvedimenti utili a tutelare il territorio, in particolar modo il tratto delle Serre, recependo possibilmente la proposta avanzata dal “Comitato per una Tangenziale Sostenibile” che prevede la realizzazione di detta tangenziale sul versante Nord-Est dell’abitato in modo da collegarsi con il tratto di circonvallazione esistente.

Per il comitato, Donato Fracasso.

*****

E’ già iniziata la raccolta di firme per sostenere quanto sopra. domenica 14, corrente mese, in piazza sarà presente un “banchetto” per la raccolta delle firme.

  1. Carissimi,
    abbiamo appena ricevuto l’autorizzazione per la RACCOLTA FIRME che sarà effettuata
    VENERDI’ 19 p.v. dalle ore 19,30 alle ore 21,30
    in Via C. Rollo incrocio con Via L. Romano.
    Sicuri di una Vs. partecipazione numerosa, saluta,
    x il Comitato
    Donato Fracasso

    Reply
  2. Donato eri meglio quando organizzavi la sagra………..

    Reply
  3. Vorrei segnalare lo scempio in cui questa mattina si ritrova Piazza Nassiria dopo il concerto di ieri sera, se la società civile è questa, vorrei ringraziare quel signore, sicuramente buon padre di famiglia, che ha buttato la lattina di coca del figlio nel mio giardino…

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *