Collepasso in movimento

Quel che si muove a Collepasso

 

 dscn0788.JPG  dscn0786.JPG

Nella prima foto sta intervenendo Perrini Silvano dell’ass. donatori di sangue, di spalle da sinistra Gino Mastria, il sindaco, l’assessore Pino Perrone, l’assessore Angelica Giustizieri.

Venerdì sera l’Amministrazione comunale ha convocato un’assemblea di tutte le associazioni di Collepasso al fine di organizzare insieme l’estate collepassese, oltre che ascoltare proposte e suggerimenti. L’assemblea si è svolta nel castello baronale e ha visto una notevole partecipazione. Erano presenti pressoché tutte le associazioni. Da quelle a carattere socio-sanitario, quali l’Aido e l’Adovos, a quelle sportive, nonché una notevole presenza di associazioni a carattere ricreativo e religioso, oltre all’immancabile pro-loco. Ognuno ha riferito i programmi e le proprie difficoltà. Difficoltà  soprattutto di carattere economico per il mantenimento delle sedi, quanto meno da parte di alcune. Ottima iniziativa, sarà interessante constatare i frutti, se ci saranno, gli obiettivi, se verranno raggiunti. C’è da tener conto che siamo all’inizio del loro mandato e come è prassi consolidata si danno sempre cento giorni di tempo per verificare sul campo le buone intenzioni dell’amministrazione se è riuscita a realizzarle o meno. Auguri e buon lavoro.

 

 dscn0791.JPG        immagine222.jpg

 Tre dei compagni della federazione della sinistra di Collepasso, impegnati ad attaccare i manifesti di propaganda per il SI ai referendum del 12 e 13 giungo.

Questa sera sabato 4 giungo, alle ore 20, comizio per il SI ai quattro quesiti. Nonché domani, domenica sera dalle ore 20 alle ore 21, 45 ulteriori comizi. Parleranno Antonio Maniglio capogruppo alla regione Puglia, e Laura Marchetti per il comitato del SI.

 Si invitano tutti i cittadini ad essere presenti al fine di prendere visione dei motivi per i quali è necessario recarsi ai seggi e votare con quattro SI i quattro quesiti al fine di  abrogare le leggi antipopolari volute dall’attuale governo.

 

 dscn0792.JPG  dscn0805.JPG

 Sabato mattina sul prato del castello baronale sono stati fatti confluire tutti i ragazzi, da quelli della scuola materna fino a tutte le classi elementari e medie. Vestiti con i colori della bandiera italiana hanno sfilato e ascoltato una lezione sull’unità d’Italia secondo i canoni codificati dalla retorica patriottica. Buona iniziativa se si considera che questi ragazzi, a scuola, non hanno mai sentito parlare dell’unità d’Italia, ma dovranno aspettare ancora qualche anno per leggere sui libri di teso qualcosa. Complessivamente  si può dire che questa iniziativa è opportuna.  Un po’ d’infarinatura sulla retorica Patria non fa male a nessuno. Erano presenti gli amministratori e i docenti delle scuole materne,  elementari e medie. Microfono in mano al solito esponente della pro-loco, il quale fa il suo ritorno da speaker dopo un’assenza di cinque anni circa. Sostituito, in questi cinque anni, dal sempre presente e simpatico Fracasso Donato. C’è ancora da aggiungere che l’attenzione nei confronti degli oratori che si sono succeduti, per i ragazzi, è durato pochi minuti, poi si son messi a giocare come è naturale che sia e gli oratori cominciarono a parlarsi addosso. Auguri a tutti, ma soprattutto ai ragazzi, futura generazione, questa, con tanti guai da affrontare e cercare di risolvere.

 F.to gaetano paglialonga

Collepasso 4/6/2011

 

  1. Parli di immancabile Pro loco. Forse volevi scrivere del suo immancabile F.G., visto che la Pro (chi?) ultimamente non fa una manifestazione seria per la cittadina!!!Mentre lui , con il microfono fa tanto ,tanto , tanto fiato …inutile!!!

    Reply
  2. Campo sportivo comunale solo per … “99 spettatori”!!!
    Scritto da Pantaleo Gianfreda ———————————————–Scritto da 1×2, il 14-09-2011 18:09
    A ci mani simu cappati !!!!!!!!!!!
    2
    Scritto da andrea, il 14-09-2011 21:36
    ma quest’anno è sorto il problema del nulla osta? lo scorso anno come hanno giocato?,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,andrea,infatti qiusto è un problema ke si trascina dallo scorso anno ….nn so per quale motivo nn lo hanno risolto..il signor pantalucciu( detto la volpe)e il signor gigetto(detto il gatto) essendo vice sindaco e consigliere della passata amministrazione: ora vogliono che si risolva..aspettiamo una loro risposta a questa cosa che sembra molto strana….il cane si dice ke sia intelligente più dell uomo gli manca sola la parola..essendo più vicino alla volpe questa persona..è molto furbo e astuto ma poco intelligente..come sembra( mi dispiace molto ma molto per la povera volpe vera paragonata a questa persona perde ma perde molto)se no se ne starebbe zitto..ca cu le mani soi sta se ruvina!!se fossi il sindaco lo farei gocare su li manimuzzi!!a dai pò sciucare veramente!

    Reply
  3. uscollepasso stella 2 a 1 23 settembre 2011, 0:06

    ELIMINATA LA GRANDE STELLA DELLA VOLPE E IL GATTO …USDCOLLEPASSO STELLA 2 A 1 E A CASA LA STELLA E VAIIIII…….SE VOLETE SAPERE COME E STATA RIDOTTA ..SARà UN PIACERE DARVI LA RICETTA!!……………………………………….Non occorre molto impegno per cucinare un ottima stella allo spiedo ottenendo, nel contempo, una pelle rosolata e un delizioso sapore dovuto alla preparazione in una buona e succosa marinata e alla cottura alla temperatura ideale. Queste ultime sono indispensabili per non avere una stella secca e insapore.

    Per una buona marinata è importante utilizzare diversi aromi profumati, erbe aromatiche appropriate, vino bianco secco e succo di limone.

    Senz’altro tutti coloro a cui piace la stella allo spiedo, se proveranno a realizzarlo con questa nostra ricetta, ne rimarranno entusiasti.
    Ingredienti per la stella allo spiedo

    * stella: 1 di circa 1-1,5 kg.
    * …….. secco: 200 gr.
    * ……: 2-3 spicchi
    * ……: 2 foglie
    * …….: 3-4 foglie
    * …….2-3 foglie
    * ………: 1 cucchiaino
    * ……….: mezzo cucchiaino
    *……: 2 ciuffetti
    * …….. di panna: 2 cucchiai
    * ……….: 5-6 grani
    * ……….: q. b.
    * ……….: 2-3 cucchiai

    1. In una ciotola grande preparare la marinata, per questo è necessario mescolare
    8. quando la stella sarà ben rosolata, di colore bruno e bruno scuro, estrarre dal forno;
    9. servire caldo con contorno di olive e pomodorini.
    certo per renderla ancora più ma più …..servirla con un lieto finale di m……..o è sarà gustosissima fino alla fine dell annata!!!

    Reply
  4. QUANDU LA URPE NU........ 24 settembre 2011, 17:23

    Truffa continua”… Vi.Lù., Vilù., di dove sei tu?!?
    Scritto da Pantaleo Gianfreda
    gio 22 settembre 2011
    Per non pagare al Comune tutte le ore per l’utilizzo del campo sportivo di Collepasso, l’associazione sportiva dilettantistica Vi.Lù. Casarani di Casarano ha cambiato paese e sede sociale. Da Casarano ha trasferito formalmente la propria sede a Collepasso, in via Masaniello, in un immobile che è anche sede dell’Usd Collepasso, oltre che abitazione di un suo dirigente e di un ex assessore della precedente Giunta, che nelle recenti elezioni amministrative decise di cambiare schieramento per… “motivi familiari”. Se l’Amministrazione persiste nel suo atteggiamento omertoso e connivente, migliaia di euro saranno sottratti alle casse comunali: una vera e propria “truffa” e un “raggiro” ai danni della collettività collepassese.

    E vaiiiiiiiiiiiii Pantaleo,se penzane ca annu a che fare cu fessi,via la vilu’ da COLLEPASSO.
    3
    Scritto da Genitore indignato, il 23-09-2011 21:24
    Grazie Pantaleo della notizia,non sapevo che quei signori sono dei truffatori,adesso che e’ cosi’,mi dispiace,ma il mio ragazzo lo ritiro al piu’ presto,perche’non sono delle persone affidabbili.GRAZIE
    4
    Meglio agevolare i ragazzi che gli pseud
    Scritto da Ragazzo, il 24-09-2011 01:54
    Pantaleo in tutto questo dovresti aggiungere per dovere di cronaca che la USD vilù HA I SETTORI GIOVANILI, dove giocano i ragazzi anche di Collepasso. Cosa che la tua amata Stella non ha, una sola squadra la vostra con un monte ore gratuito così alto è anche troppo, io farei pagare TUTTI i vecchi o grandi che dir si voglia per agevolare le fasce di ragazzi.
    5
    x ragazzo
    Scritto da ultrà stella del colle, il 24-09-2011 11:50
    caro ragazzo, ma lo sai perchè la stella non ha un settore giovanile? te lo dico io. il loro caro mister( oltre a non pagare a collepasso, ma dovunque esso sia andato non ha mai pagato) fa fare a tutti un provino, prometttendo loro un futuro nel torino, ma cosi non è, parecchi ragazzi di collepasso e pasesi limitrofi ci sono cascati e, hanno dovuto pagare un retta mensile di 800 euro al mese, con risultato finale che dopo un’anno sono tornati a casa e parecchie famiglie si sono addirittura rovinate a causa delle false promesse, per me va bene che la stella non abbia un settore giovanile sapendo che non prendono in giro nessuno.
    6
    risp x Ragazzo
    Scritto da alessandro Miceli, il 24-09-2011 12:15
    ciao ragazzo,
    è vero che “noi” non abbiamo un settore giovanile ma ricordo che…la STELLA è nata da poco più di un anno, mentre vi lù è nata da circa 8 anni è solo da 1 anno ha il settore giovanile non forse da 4 anni l’U18, io non voglio ne criticare ne difendere nessuno ma purtroppo una squadra nata da poco iniziare a fare tutto e subito porta sicuramente al decadimento di essa le cose si fanno con calma, come hanno giustamente fatto i nostri colleghi della Vi Lù, perchè credo che angelo voleva già dall’inizio fondare il settore giovanile ma ha atteso il momento propizio, noi per ora puntiamo sulla squadra grande poi con il tempo cercheremo di fare altro…per ora inviterei i “ragazzi” di tirarsi fuori da queste discussioni godetevi il calcio e lasciate (me compreso) queste faccende, non accusate ne sparlate.
    un saluto
    Alex Miceli
    7
    Scritto da 1×2, il 24-09-2011 13:03
    Io sono d’accordo con il genitore indignato,questo non e’ calcio sano, ma dello sfruttamento dei ragazzi,che li ILLUDE per andare a Torino.Io lo stesso tra qualche giorno prendo il mio ragazzo e’ lo porto al CSI COLLEPASSO.Un appello a tutti andiamo al CSI lasciamo la VILU’ CASARANI.

    ECCO KE LA VOLPE INIZIA DI NUOVO …………..STATE ATTENTI ADESSO HA IN MENTE DI FARE IL SETTORE GIOVANILE..VISTO KE NN LO PUò FARE PERKè NON HA RAGAZZI PER FARLO ..VUOLE FREGARE I RAGAZZI DEGLI ALTRI COME HA FATTO IN PRECEDENZA CON LA USD………….ATTENTI LA URPE STA CAMINA TORNA ..MA ORMAI LU CANUSCIMU TUTTI!!!

    Reply
  5. per il lupo(la volpe di collepasso) 25 settembre 2011, 10:41

    il lupo e l agnello……….Un lupo e un agnello, spinti dalla sete, si ritrovarono a bere
    nello stesso ruscello. Il lupo era più a monte, mentre l’agnello
    beveva a una certa distanza, verso valle.

    La fame però spinse il lupo ad attaccar briga e allora disse:

    Perché osi intorbidarmi l’acqua?

    L’agnello tremando rispose:

    Come posso fare questo se l’acqua scorre da te a me?

    E’ vero, ma tu sei mesi fa mi hai insultato con brutte parole.

    Impossibile, sei mesi fa non ero ancora nato.

    Allora – riprese il lupo – fu certamente tuo padre a rivolgermi tutte quelle villanie.

    Quindi saltò addosso all’agnello e se lo mangiò.

    Questo racconto è rivolto a tutti coloro che opprimono i giusti nascondendosi dietro falsi pretesti.

    La Morale:

    La cattiveria non ascolta ragioni, è giudice di colpevolezza e mai di salvezza, talvolta non serve giustificarsi agli occhi delle persone che hanno il cuore arido, qualunque parola usiate, qualsiasi giustificazione non troverà ascolto in un cor che neanche di se stesso è porto.
    _______________________________________

    Messaggio per il lupo(la volpe): NESSUNO TI HA INTORBIDITO L’ACQUA.

    AL CONTRARIO, TU HAI LA CAPACITA’ DI INTORBIDIRLA VOLONTARIAMENTE PERCHE’ SOLTANTO IN ACQUE TORBIDE RIESCI A SOPRAVVIVERE. INFATTI, CI VIVI DA SEMPRE.

    SARAI RIPAGATO CON LA STESSA MONETA.

    La tua “potenza” ha un limite ben definito. Sia nello spazio che nel tempo.
    Considera attentamente la “gloriosa fine” di molti tuoi simili.
    Spesso ai figli dei lupi è riservata la medesima fine degli agnellini “scannati” dai loro padri.
    Il giorno in cui avverrà tale sacrificio, i figli dei lupi – ora ignari ed innocenti – malediranno i loro padri.
    Lupo malvagio, se tu avessi un po’ di dignità e personalità, ti misureresti con un tuo simile e non con l’incolpevole agnellino.

    I TUOI COMPLICI SONO MOLTO NOTI. ANCHE ESSI ED I LORO DISCENDENTI PAGHERANNO INESORABILMENTE LE LORO COLPE. NON PER MANO UMANA. PER GIUSTIZIA DIVINA. LA STORIA INSEGNA………

    Le colpe dei padri spesso ricadono sui propri figli. Alcuni hanno già pagato. Alcuni hanno il pagamento in corso. Altri pagheranno in futuro.
    Il ravvedimento, per un vero uomo, è possibile e non è indice di debolezza. Semmai è indizio di ritrovata ragionevolezza. Ma per un lupo è impossibile.

    Sappi che in questo paese molti agnelli innocenti invocano giustizia.

    UN GIORNO GIUSTIZIA SARA’ FATTA. QUEL GIORNO TRIONFERA’ LA VITTORIA DEGLI AGNELLI E SARA’ DECRETATA LA TUA MERITATA SCONFITTA.

    Più agnelli sbrani, più cresce la schiera di coloro i quali invocano giustizia.
    Le tue meschine razzie appagano momentaneamente la tua insaziabile bramosia di potenza. Ma, contemporaneamente, accelerano la fine del tuo indegno impero.

    ROZZO MEGALOMANE, SE HAI CAPACITA’ E CORAGGIO, MISURATI CON ME. NON SCARICARE LA TUA MALVAGIA SU CHI NON HA ALCUNA COLPA.

    Reply
  6. BIDONI E SPAZZATURA 25 settembre 2011, 19:54

    La Stella “brilla” in testa alla classifica di II categoria
    Scritto da Pantaleo
    dom 25 settembre 2011
    4-1 con il Capo di Leuca: tripletta di L. Giaffreda e rete di F. Marra

    Inizia bene l’avventura in seconda categoria della Stella del Colle, già in testa alla classifica a punteggio pieno a due giornate dall’inizio del campionato.
    Sul campo di Castrignano del Capo, con la squadra del Capo di Leuca, la Stella ha dominato e vinto per 4-1 con tripletta dell’under Luca Giaffreda e la “puntuale” e immancabile rete del bomber Francesco Marra.
    Bravi, ragazzi! Avanti sempre così e meglio!
    Per la cronaca, l’Usd ha pareggiato in casa per 1-1 su rigore con l’Asd Don Bosco di Corigliano d’Otranto.

    Dato che questo commento non verrà pubblicato sul suo sito rispondo qui :
    Per la cronaca l’u.s.d. meritava anche di più ma il pareggio va bene,perchè la squadra avversaria aveva delle grandi capacità calcistiche.Per la cronaca il Capo di Leuca non ha conquistato neanche un punto in questo campionato.Per la cronaca perchè non scrivi questi dettagli?.Per la cronaca che fine hanno fatto i tuoi bomber :Miceli e Marsigliante
    di cui vantavi tanto l’anno scorso e che ti hanno portato in seconda?Te l’ha scerrati propriu?Dhi vagnuni,dopu quiddhru ca hannu fattu,esalti i tuoi nuovi acquisti Marra e Giaffreda?Ingratu..Ingratu..Ingratu quandu minti nu picca te cervieddhu,eppure tu P……..o che sei tanto intelligentuccio stai perdendo qualche corpuccio?Concludo ripetendo ancora una volta.per la cronaca metterà o no il nostro commento sul suo sito?Penso proprio di no,sennò la sua stelluccia brillerà poco e non sarà più accerchiatuccia..Forza Miceli e Marsigliante apriti l’occhi,da P………o e F……….o siete stai usati e scaricati ca fra pocu rimaniti bidonati!

    Reply
  7. Netta vittoria casalinga della Stella del Colle che si impone sull’UGC Cursi Melpi Castr. per 3-0 con rete di Sandro Miceli nel primo tempo e doppietta di Francesco Marra nel secondo.
    La Stella è sempre in testa, a punteggio pieno, nella classifica del girone D del Campionato regionale di Seconda categoria, con 9 punti.
    Bravi, ragazzi! Avanti sempre così e… ancora meglio!
    L’Usd Collepasso ha pareggiato (A QUANTO PARE ANCORA SU RIGORE) per 1-1 nella partita fuori casa con il Matino ed ha tre punti in classifica………………………..PANTALUCCIU PAGA PER TUTTI.

    Con questa frase, molto popolare, attribuita alla caratteristica maschera del povero Pantalucciu, che finisce col pagare gli errori e la dissipazione degli altri, veniva un tempo simboleggiato collepasso di pantalucciu, che, alla fine del suo mandato , sovvenzionando alcune guerre in collepasso, cominciò a rovinarsi economicamente e anche mentalmente..pareddu…pe economicamente nu pensu ahahah ma mentalmente ormai stamu a dai…pensa alla squadra toa se da fine faci!!

    Reply
  8. tuttu suli fannu 13 ottobre 2011, 12:51

    o da 1×2, il 12-10-2011 14:53
    Una domandaerchè la STELLA del COLLE è più seguita dell’usd? Grazie
    5
    Scritto da per 1×2, il 12-10-2011 20:15
    Perchè la usd (collepasso) non si può chiamare di Collepasso, ma usd parabita,c’è solo una squadra di COLLEPASSO e si chiama STELLA DEL COLLE………… ma ci su……..ahahahhaah tuttu sulu fannu se fannu le domande e se rispondene ahahahah..ma du simu rivati ..e olene cu cumandane ncora!!

    Reply
  9. MAGGIULLI FOR EVER 22 febbraio 2012, 17:07

    Home Cronaca Pareggio nel derby: Stella sempre in testa e Usd penultima in classifica
    Pareggio nel derby: Stella sempre in testa e Usd penultima in classifica
    Scritto da Pantaleo Gianfreda
    dom 19 febbraio 2012………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..il derby a collepasso
    Scritto da maggiulli antonio , il 21-02-2012 12:36
    Il derby di domenica a collepasso come gli altri precedenti credo che abbiano dato la possibilità a tutti gli addetti ai lavori di essere orgogliosi di avere 2 squadre in seconda categoria ma cosi non e stato faccio presente a qualche personaggio e mi riferisco al presidente merico e all’allenatore galati personaggio a dir poco bislacco che continua a minacciare e a offendere tutti che e ora di smetterla e dimostrare sapienza comportamentale perchè continuare a propagandare le sue capacità da ex blasonato calciatore non interessa a nessuno nella vita di società sono altre le doti che devono venire fuori tipo rispetto per gli altri e nel linguaggio che si usa nel relazzionarsi con le persone doti che evidentemente non sono emerse.Quando a fine partita e stato detto da parte del merico presidente dell’usd facendo riferimento ai collaboratori del presidente della stella pantaleo gianfreda chiamandoli (GENTAGLIA) in quanto allenatore dei portieri della stella del colle mi sono sentito chiamato in causa .Be caro merico non ti permettere di attribuire agli altri cose che fanno strettamente parte alla tua persona che in più di un’occasione ai fatto vedere alla gente, ma evidentemente quell’abuso di potere proprio non riesci a scrollartelo di dosso se proprio devi farlo con qualcuno non farlo mai con il sottoscritto che di potere ne a più di te e mi riferisco al giudizio della brava gente e non solo (stima)e per avere stima non bisogna indossare nessuna divisa per quanto riguarda galati quando chiamavi coglioni tutte quelle persone che sono affianco al presidente pantaleo gianfreda e di conseguenza anche a me ti vorrei far sapere che quando devi offendere qualcuno fallo direttamente sensa generalizzare in piu di qualche occasione ai minacciato di far andare direttamente a casa di qualcuno gente che potesse svolgere il compito di vendicatore perchè tirare dentro gente che non centra niente tutto questo e segno di debolezza secondo me dopo questo mio commento per qualsiasi chiarimento sapete dove trovarmi voglio ancora ricordare che con i calciatori siamo tutti in rapporti di amicizia e basta di istigare violenza gratuita……………………………………………………………………………Scritto da Andrea, il 21-02-2012 16:01
    Al computer tutti leoni in faccia poche persone sanno parlare….. VERGOGNATEVI TUTTI……………………………………………………………………………………………………………chiarimento
    Scritto da maggiulli antonio , il 22-02-2012 12:20
    Ciao Andrea se non sbaglio credo di capire tu si Andrea Ria se mi sbaglio ti chiedo scusa ma come vedi io mi sono firmato con nome e cognome perchè non ho problemi a espormi poi non ho capito da chi mi devo nascondere credo di aver dimostrato schettezza nel dire quanto mi anno rotto il cazzo mi e stato attribuito pure di aver spento gli scaldini ma siamo veramente rincoglioniti per me questa e pura provocazione ma con me non funziona io scrivo in piena libertà mettendo nome e cognome dicendo pure che se vogliono delle delucitazioni su come la penso sanno dove trovarmi io cerco di svolgere il mio compito per la quale sono stato chiamato cercando di mantenere buoni rapporti con tutti ma chi mi conosce sa che non mi faccio offendere da nessuno e quando dico nessuno intendo nessuno a me non piace stare a scrivere cose che sicuramente potrei dire in faccia ma cerco di fargli capire a quelle persone che ora non accetto più diffamazzioni e offese da nessuno. con questo spero di non dove più scrivere anche perchè non amo molto scrivere…………………………………………………………………………………..PER MAGGIULLI…………………………………………………………………………..ma nn ti rendi conto che sei diventato ridicolo…..parli propio tu ke nn aspetti altro a attizzare gli animi…e ke vai su facebook..con nomi falsi a dire cose che con il tuo nome nn riesci neanke a pensare di dire ..ma smettila e fai quello ke hai sempre fatto…..cioè…………….maaaaaa

    Reply
  10. peccato peccato peccato 1 marzo 2012, 7:50

    FACENDO DELLE CONSIDERAZIONI CON UN GRUPPO DI AMICI SIAMO ARRIVATI ALLA CONCLUSIONE DI POTER DIRE E FARE I COMPLIMENTI A TUTTI COLORO CHE ANNO PORTATO IL CALCIO IN MODO SERIO NEL NOSTRO PAESE MI RIFERISCO A QUEL GRUPPO DI PERSONE SE NON DIRIGENTI DELLA NUOVA STELLA DEL COLLE DAL NOME GLORIOSO DEL PASSATO GENTE CAPACE E CON TANTA CONOSCENZA DEL CALCIO GIOCATO E MI RIFERISCO AGLI ALLENATORI IVAN PATERLINI E ANTONIO MAGGIULLI IL PRIMO DELLA SQUADRA MENTRE IL SECONDO DEI PORTIERI STIANO FACENDO UN’OTTIMO LAVORO CON DEDIZIONE E SACRIFICI. PER QUESTO BISOGNA RICONOSCERGLI I RISULTATI CHE STANNO OTTENENDO POI I VARI ROMEO E ANTONIO RIA PIZZI E GIGI FRASSANITO (IL PROFESSORE VICE PRESIDENTE) POI L’AMICO PRESIDENTE PANTALEO GIANFREDA CHE MAGARI DI CALCIO NON E CHE NE CAPISCA MOLTO MA PRONTO A NON FAR MANCARE NIENTE AI RAGAZZI BRAVI TUTTI PER QUELLO CHE FATE PER COLLEPASSO.VORREI FARE UN’APPELLO,SE QUALCUNO CON GRANDE PASSIONE PER IL CALCIO A COLLEPASSO SI FACESSE AVANTI A DARE UNA MANO ANCHE A LIVELLO ECONOMICO PER SOSTENERE E MANDARE ANCORA PIU AVANTI LA SQUADRA.LE POLEMICHE CON GLI ALTRI CERCATE DI LASCIARLE TANTO LA GENTE NON DA PESO ALLE STRONZATE CHE DICONO E CHE FANNO TANTO L’ORO CI SONO HO NON CI SONO PER COLLEPASSO NON CAMBIA NULLA. CIAO E IN BOCCA AL LUPO…………….ahahah ridicoli..L ORO ci sono HO nn ci sono……ma come si può hanno il maestro …il re dell ortografia è poi scrivono in questo modo……ridicoli..4 amici si vero ahahah e si sa chi sono sempre quei 4 ke si girano intorno…adesso il re chiede aiuto….hanno bisogno di soldi….e si….sta li spicciane e ne servene pe quiddu e quiddaddu..peccato peccato peccato…chi porta avanti adesso il calcio peccato peccato….

    Reply
  11. bastonemorti fuoriclasse 1 marzo 2012, 20:20

    COLORO CHE ANNO PORTATO IL CALCIO……MI RIFERISCO A QUEL GRUPPO DI PERSONE SE NON DIRIGENTI DELLA NUOVA STELLA DEL COLLE DAL NOME GLORIOSO DEL PASSATO?????????KIIIIIIII GENTE CAPACE E CON TANTA CONOSCENZA DEL CALCIO GIOCATO E MI RIFERISCO AGLI ALLENATORI IVAN PATERLINI E( ANTONIO MAGGIULLI?si ha giocato nella giuventus saaaahhahahahahh IL PRIMO DELLA SQUADRA MENTRE IL SECONDO DEI PORTIERI STIANO FACENDO UN’OTTIMO LAVORO CON DEDIZIONE E SACRIFICI…………………………………..ridicoliiiiiiiiiiiiiii si scrivono tutto da soliiiiiiiiii…la stella se ne vaaaaaaa…ahahaha cantano prima del recupero del marittima..e mo nn se ne va più? ridicoliiiiiii ……L’ORO CI SONO HO NON CI SONO PER COLLEPASSO NON CAMBIA NULLA. CIAO E IN BOCCA AL LUPO…imparate a scrivere prima e anke a festeggiare dopo…..mannaggia ..pantaleo imparali cu scrivene tie ca si cusi intellliggentte

    Reply
  12. per il lupo(la volpe di collepasso)
    Settembre 25th, 2011 at 10:41

    il lupo e l agnello……….Un lupo e un agnello, spinti dalla sete, si ritrovarono a bere
    nello stesso ruscello. Il lupo era più a monte, mentre l’agnello
    beveva a una certa distanza, verso valle.

    La fame però spinse il lupo ad attaccar briga e allora disse:

    Perché osi intorbidarmi l’acqua?

    L’agnello tremando rispose:

    Come posso fare questo se l’acqua scorre da te a me?

    E’ vero, ma tu sei mesi fa mi hai insultato con brutte parole.

    Impossibile, sei mesi fa non ero ancora nato.

    Allora – riprese il lupo – fu certamente tuo padre a rivolgermi tutte quelle villanie.

    Quindi saltò addosso all’agnello e se lo mangiò.

    Questo racconto è rivolto a tutti coloro che opprimono i giusti nascondendosi dietro falsi pretesti.

    La Morale:

    La cattiveria non ascolta ragioni, è giudice di colpevolezza e mai di salvezza, talvolta non serve giustificarsi agli occhi delle persone che hanno il cuore arido, qualunque parola usiate, qualsiasi giustificazione non troverà ascolto in un cor che neanche di se stesso è porto.
    _______________________________________

    Messaggio per il lupo(la volpe): NESSUNO TI HA INTORBIDITO L’ACQUA.

    AL CONTRARIO, TU HAI LA CAPACITA’ DI INTORBIDIRLA VOLONTARIAMENTE PERCHE’ SOLTANTO IN ACQUE TORBIDE RIESCI A SOPRAVVIVERE. INFATTI, CI VIVI DA SEMPRE.

    SARAI RIPAGATO CON LA STESSA MONETA.

    La tua “potenza” ha un limite ben definito. Sia nello spazio che nel tempo.
    Considera attentamente la “gloriosa fine” di molti tuoi simili.
    Spesso ai figli dei lupi è riservata la medesima fine degli agnellini “scannati” dai loro padri.Il giorno in cui avverrà tale sacrificio, i figli dei lupi – ora ignari ed innocenti – malediranno i loro padri.
    Lupo malvagio, se tu avessi un po’ di dignità e personalità, ti misureresti con un tuo simile e non con l’incolpevole agnellino.

    I TUOI COMPLICI SONO MOLTO NOTI. ANCHE ESSI ED I LORO DISCENDENTI PAGHERANNO INESORABILMENTE LE LORO COLPE. NON PER MANO UMANA. PER GIUSTIZIA DIVINA. LA STORIA INSEGNA………

    Le colpe dei padri spesso ricadono sui propri figli. Alcuni hanno già pagato. Alcuni hanno il pagamento in corso. Altri pagheranno in futuro.
    Il ravvedimento, per un vero uomo, è possibile e non è indice di debolezza. Semmai è indizio di ritrovata ragionevolezza. Ma per un lupo è impossibile.

    Sappi che in questo paese molti agnelli innocenti invocano giustizia.

    UN GIORNO GIUSTIZIA SARA’ FATTA. QUEL GIORNO TRIONFERA’ LA VITTORIA DEGLI AGNELLI E SARA’ DECRETATA LA TUA MERITATA SCONFITTA.

    Più agnelli sbrani, più cresce la schiera di coloro i quali invocano giustizia.
    Le tue meschine razzie appagano momentaneamente la tua insaziabile bramosia di potenza. Ma, contemporaneamente, accelerano la fine del tuo indegno impero.

    ROZZO MEGALOMANE, SE HAI CAPACITA’ E CORAGGIO, MISURATI CON ME. NON SCARICARE LA TUA MALVAGIA SU CHI NON HA ALCUNA COLPA.

    ohhh lupo lupo lupo avverto…. quello ke ti ho detto si sta avverando ..pian piano qualkuno già si sta ribellando …nn puoi sempre dare la colpa agli altri ..lupo lupo da come scrivi e da come copiiii e da come sei…… manca poco lupo lupo lupo lupu lupo…………………

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *