Assemblea dei 5000 delegati Fiom CGIL (Roma 31 Ottobre 2008)

Roma 31 ottobre 2008- Interviene Gianni Rinaldini .

Discorso appassionato interrotto solo dagli applausi, per Rinaldini uno dei tanti successi da oratore. Con semplicità e passione fa salire la temperatura delle tute blu che per ben due volte si alzano in piedi per applaudire il leader indiscusso della Fiom. Con ovazione da stadio Rinaldini indice lo sciopero generale dei metalmeccanici della Fiom il 12 dicembre 2008  con manifestazione nazionale a Roma suggellando cosi’ la proclamazione della mobilitazione.

E’ anche stata l’occasione per rafforzare i rapporti con Guglielmo Epifani che nel discorso conclusivo afferma che la Cgil non può fare a meno della Fiom . Non mancano gli attacchi ai colleghi di Cisl e Uil , colpevoli ancora una volta di aver firmato un accordo separato . Emozionante anche l’intervento del rappresentante degli studenti presenti  all’assemblea……………..


  1. metalmeccanici dentro… sempre in lotta!!

    Reply

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *