Comunicato stampa P.R.C. pugliese

      La Regione Puglia e la ripubblicizzazione dell’ AQP: un primo significativo passo  L’ approvazione della delibera del 20 ottobre scorso, con la quale la Giunta Regionale della Puglia fa proprio il principio dell’ acqua come “bene comune” non assoggettabile alle leggi del mercato e della concorrenza, è senz’ altro da valutare positivamente, per numerosi motivi:·        perché si pone in contrasto con i processi di privatizzazione dei servizi idrici a vantaggio delle multinazionali e dei poteri forti;·        perché prende atto del fallimento della teoria secondo cui la gestione privata porterebbe un risparmio per le famiglie (è invece vero il contrario, come dimostrato dappertutto e in ultimo proprio nella nostra regione con il recente aumento delle tariffe);·        perchè si pone in sintonia con gli orientamenti espressi dalle risoluzioni del Parlamento Europeo;·        perché esprime una posizione chiara (e si auspica definitiva) del Governo Regionale su un tema delicato e molto controverso.Lo consideriamo il risultato della mobilitazione di un movimento plurale, che, sulla base di un contenuto radicale e privo di ambiguità, ha accomunato soggetti diversi, dal Comitato Pugliese per l’ Acqua Bene Comune al Forum Nazionale dei Movimenti per l’ Acqua, dal Coordinamento Pugliese degli Enti locali ad alcune realtà partitiche, associative, cattoliche insieme con i tanti/e cittadini/e che hanno firmato e sostenuto la Legge di iniziativa popolare per la Ripubblicizzazione dei Servizi Idrici. Rifondazione Comunista è parte attiva di questo percorso, nel movimento e nelle istituzioni.Ora ci aspettiamo che il processo appena avviato dalla Regione Puglia prosegua con celerità e con atti concreti sul piano legislativo e giuridico, trasformando l’AQP S.p.a. in soggetto di diritto pubblico e impugnando, come hanno fatto altre regioni italiane, gli atti del Governo Nazionale in contrasto con la normativa europea. Per quanto ci riguarda, non faremo mancare il nostro apporto perché dai principi si possa passare ai fatti. Bari, 24 ottobre 2009                                                                                                                                                            Tonia Guerra                                                                                     Segreteria Regionale PugliaRifondazione Comunista  

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *